SEI IN > VIVERE FANO > CRONACA
articolo

San Marino: precipita Cessna di una società fanese, due i feriti

1' di lettura
1916

cessna

E' finito fuori pista e si è incendiato. Sono scampati miracolosamente alle morte il pilota e un allievo dell'aereo da turismo precipitato venerdì mattina nell'aerodromo Torraccia di San Marino.

L'incidente è avvenuto intorno alle 11. Il Cessna 172, della società fanese Flyng Work, durante l'atterraggio è finito contro un terrapieno e si è incendiato. Forse a causa di una raffica di vento, il velivolo non si è fermato ma ha sbandato andando a sbattere ed incendiandosi.


Alla guida del Cessna c'era il pilota istruttore Pietro Daghetti, con a fianco un allievo istruttore. I due sono riusciti ad uscire dall'aereo e a mettersi in salvo dalle fiamme, restando solo lievemente feriti mentre il velivolo è andaro completamente distrutto.

Secondo le dichiarazioni del pilota, che ha alle spalle una notevole esperienza di volo, pare che si sia riscontrata un'avaria nell'impianto frenante del velivolo. Sulla vicenda è stata aperta un'inchiesta da parte dell'Autoritaàsammarinese per l'aviazione civile ed una sarà avviata nei prossimi giorni dall'Agenzia Nazionale italiana per la sicurezza del volo.





cessna

Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2010 alle 19:35 sul giornale del 12 giugno 2010 - 1916 letture