SEI IN > VIVERE FANO > POLITICA
comunicato stampa

Violenza in centro, Brandoni (Lega): "L'amministrazione pensa al video invece che alla sicurezza"

1' di lettura
180

Quella del Sindaco e dell’assessore con delega alla polizia locale ci pare una reazione sorprendente quanto isterica, mentre la città ancora si interrogava preoccupata su quanto accaduto nel primo pomeriggio di sabato, l’unico cruccio della giunta riguardava la ricerca del responsabile che diffondendo alla stampa il video dell’aggressione, aveva osato rompere l’idilliaca narrazione di una città felicemente inclusiva, pronta e matura nel controllo dei fenomeni di delinquenza.

Il sangue scorso non è rimasto solo sull’asfalto, ma sporca il vestito bianco della festa e le immagini smentiscono la narrazione di questa amministrazione che non vuole far sapere cosa succede realmente in città, ma piuttosto racconta ai cittadini fanesi versioni tranquillizzanti di una realtà che non esiste, e su cui non hanno mai provato ad incidere, lasciando il centro di Fano in mano delle bande di extracomunitari protagoniste di questo ennesimo episodio di violenza. Come sempre la giunta illusionista credendo i cittadini degli stolti, cerca di spostare la loro attenzione mentre mescola le carte, peccato Seri e Cucchiarini pensano al video piuttosto che alla sicurezza.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2024 alle 15:58 sul giornale del 02 aprile 2024 - 180 letture






qrcode