SEI IN > VIVERE FANO > ATTUALITA'
comunicato stampa

Terre Roveresche: venerdì si festeggia il Patrono, San Pasquale Baylon

2' di lettura
156

Il Comune di Terre Roveresche festeggerà venerdì 17 maggio il Patrono San Pasquale Baylon. Ricco il programma di celebrazioni indetto dalla Parrocchia dei Santi Giorgio e e Pasquale che si terranno nella storica chiesa dedicata al Santo ubicata in una suggestiva area verde del municipio di San Giorgio, che culmineranno nel pomeriggio con la Messa delle 16,30 presieduta dal Vescovo Andrea Andreozzi e con la successiva processione.

Al mattino saranno tre le celebrazioni eucaristiche officiate dal parroco monsignor Giacomo Mura: alle 8, alle 9,30 e alle 11 e altre due si svolgeranno in serata: alle 18,30 e alle 20,30. Intorno alle 22 la conclusione della festa con il tradizionale spettacolo pirotecnico. In occasione della ricorrenza, gli uffici comunali resteranno chiusi, così come quelli postali, mentre saranno aperti fino alle 12 gli sportelli bancari. Chiuse le scuole: infanzia, primaria e secondaria di primo grado; unica eccezione l’asilo nido comunale, che funzionerà dalle 7,30 alle 12,30.

La figura di San Pasquale Baylon - religioso spagnolo dell’ordine dei frati minori alcantarini vissuto dal 1540 al 1592, proclamato santo da Papa Alessandro VIII nel 1690 e venerato come protettore delle donne, dei cuochi e dei pastori - è molto amata in tutto il comprensorio e sono sempre migliaia i fedeli che nel corso della giornata del 17 si recano all’antico convento francescano per pregare difronte alla sua statua lignea risalente ai primi del ‘700. Il tutto, in un clima di devozione e anche di gioioso senso di comunità, allietato dalle note della banda musicale cittadina “Garavini” e dalla presenza negli spazi esterni al santuario di un mercatino con giochi e alcune specialità gastronomiche locali.

San Pasquale Baylon è stato scelto come Patrono di Terre Roveresche nel dicembre 2017 attraverso una consultazione popolare indetta dall’amministrazione fra i cittadini degli ex quattro comuni di Barchi, Orciano, Piagge e San Giorgio, che si risolse in un autentico plebiscito per il Santo le cui spoglie sono conservate a Villarreal.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-05-2024 alle 11:35 sul giornale del 16 maggio 2024 - 156 letture






qrcode